';
Food & Beverage / 2019
Food & Beverage / 2019
Comments
Share
Info_progetto

BERBERÈ MILANO CENTRALE

Luogo  Milano
Anno  2019
Cliente  Berberè
Status  Realizzato

Descrizione_progetto

Ha aperto a Milano il terzo locale dei fratelli Matteo e Salvatore Aloe, creatori dell’insegna bolognese dedicata alla pizza artigianale, che porta così a 10 il numero delle pizzerie aperte in Italia che si sommano alle due aperte nella città di Londra.

Dopo i due locali in zona Isola e Navigli, Berberè si espande a Milano Centrale in un quartiere dinamico e attivo fulcro dell’attività lavorativa milanese a rappresentanza di una ulteriore crescita del brand di pizzerie artigianali, sostenuta dal costante riconoscimento in questi anni da parte della critica gastronomica, tra cui la riconferma dei Tre Spicchi nella sezione “Pizza a degustazione” della guida Le pizzerie d’Italia 2019 del Gambero Rosso.

Il nuovo locale nei pressi della stazione centrale ospita 120 coperti in un ambiente completamente ristrutturato con l’obiettivo di valorizzarne le volumetrie originali. L’intonaco è stato eliminato per dare luce al mattone grezzo. L’utilizzo di colori pop e vivaci a contrasto con il mattone dipinto di calce bianca vede anche l’inserimento di una lunga striscia verde intenso come boiserie. Non poteva mancare il wall-painting, elemento presente e caratteristico in tutti i locali dell’insegna. Riprende per il terzo locale milanese la collaborazione con le visual artists TO/LET, già autrici delle opere presenti nei locali bolognesi, a Firenze San Frediano e a Torino, che nel nuovo locale milanese ridisegnano un ambiente onirico, un giardino acquatico in cui fluttuano suggestive creature anfibie. Le grafiche del locale ripropongono lo stile Berberè, caratterizzato da un immaginario vintage con foto in bianco e nero montate, con la tecnica del collage, su colori accesi e vividi.

La comunicazione interna, la grafica e la brand identity sono state curate da Comunicattive.