';
Residential / 2016
Residential / 2016
Comments
Info_progetto

TAG#2

Luogo  Bologna
Anno  2016
Cliente  Privato
Status  Realizzato

Descrizione_progetto

Tra i giardini Margherita e la zona pedecollinare di Bologna, in uno degli ultimi lotti saturati negli anni ’90, sorge un edificio a pianta irregolare con appartamenti di grandi metrature. La necessità dei clienti di suddividere un appartamento disposto su tre livelli in due nuove unità ha portato ad una ridistribuzione integrale dell’appartamento, partendo dall’eliminazione del vano scale e la sua chiusura attraverso un nuovo solaio in acciaio e legno oltre al rifacimento di tutti gli impianti, per suddividere le due unità e per migliorare il risparmio energetico. I due appartamenti sono caratterizzati da due grandi bow-window, che sono state completamente ristrutturate, attorno alle quali sono state create le due zone giorno. Al primo piano un controsoffitto dalla forma rettangolare crea un unione tra cucina e soggiorno dando vita ad un open space luminoso. La zona notte viene reinventata, creando una camera matrimoniale con un piccolo bagnetto dalla pavimentazione in mosaico, una doppia e un bagno di servizio con vasca. Al secondo piano lo spazio del vano scale viene occupato dalla cucina, che diventa il fulcro dell’abitazione unendo la zona d’ingresso alla zona giorno. Il disegno del controsoffitto insieme al taglio della pavimentazione in pietra nera della cucina creano un percorso di ingresso che “accompagna” al soggiorno.