';
Residenziale / 2014
Residenziale / 2014
Comments
Info_progetto

VILLA MALFOLLE

Luogo  Marzabotto, BO
Anno  2014
Cliente  Privato
Status  In corso

Descrizione_progetto

All’interno di una corte rurale sita a Marzabotto, l’intervento di risanamento conservativo previsto per il recupero dei due fabbricati esistenti è partito dall’analisi delle condizioni strutturali, risultate molto compromesse, che ha portato all’abbattimento dei due volumi per una loro completa ricostruzione. Il progetto della casa padronale è previsto in struttura in legno a pareti portanti in X-LAM dello spessore di 100 mm, con cappotto in fibra di legno spessore 20 cm nelle pareti e 24 cm in copertura. Le soluzioni progettuali ed impiantistiche adottate consentono di calcolare un indice di prestazione globale (riscaldamento ed acqua calda sanitaria) inferiore a 20 KWh/mqa, collocando la costruzione in CLASSE A+. La casa padronale è dotata di un piano interrato adibito ad autorimesse e locale tecnico, dove verrà tutta l’impiantistica e sarà collocata la caldaia a pellets. È inoltre previsto il recupero del volume dell’ex-forno, costruito in pietra arenaria locale, per adibirlo ad attività accessorie. Il volume dell’ex-fienile verrà costruito con la medesima tecnologia in pannelli portanti e stessi spessori di coibentazione, ma sarà riscaldato da due termo-camini. Le bucature dei fabbricati sono state progettate in funzione del soleggiamento, aprendosi verso la valle del Reno da punti di vista sempre diversi.