Lo studio Rizoma Architetture crede nel ruolo sociale dei progetti di architettura, ritenendo che essi siano gli strumenti ideali attraverso i quali le persone, i pensieri, i ruoli e le attività possano entrare in contatto, generando sempre nuove interazioni e stimolanti contaminazioni.

Alla base della creatività e dei progetti di Rizoma Architetture c’è il principio del Mix&Match, che consente di plasmare forme innovative dell’abitare e di generare spazi di socialità: hospitality, co-living, coworking, student housing, senior housing, cohousing, food&beverage per Rizoma Architetture non sono più solo categorie progettuali, ma crossroads dove la comunità globale può trovare una propria dimensione abitativa, vivere, lavorare, scambiare le proprie esperienze ed emozioni con il resto del mondo.

Rizoma Architetture crede in un futuro ibrido (fisico e digitale) e nel contagio culturale, creando in ogni progetto di architettura le condizioni perché tutto questo possa “accadere”: è il momento di occuparci di noi, di unire, di mettere insieme, di stare insieme, è il momento di costruire nuove relazioni di comunità, è il momento della Togetherness.