“Nel rizoma non ci sono punti o posizioni, come se ne trovano in una struttura. (…) un rizoma non incomincia e non finisce, è sempre nel mezzo tra le cose, è inter-essere, (…) è muoversi tra le cose, rovesciare l’ontologia, destituire il fondamento, annullare inizio e fine: dalla molteplicità del pensare nasce [ogni] forma di vita”.

Gilles Deleuze – Félix Guattari

 

Lo studio Rizoma Architetture è stato fondato nel 2009, ha sede a Bologna ed è costituito da una struttura composta da un Project Manager, quattro Project Leader, sei architetti, due interior designers ed un social media manager. Rizoma Architetture ha un metodo di lavoro che non segue una struttura gerarchica, ritenendo che la creatività, l’innovazione e l’adattabilità, piuttosto che la stretta osservanza delle regole convenzionali, possano essere la chiave di lettura più efficace per leggere i fenomeni del mondo.

Come le radici rizomatiche delle piante, la struttura dello studio può contare su una fitta rete di collaboratori interni ed esterni: Rizoma Architetture è impegnato a lavorare in team, puntando in particolare sulla ricerca&sviluppo, sulle capacità dei giovani professionisti e sulla collaborazione con le aziende più innovative. Lo studio lavora allo sviluppo di progetti nel settore dell’hospitality e dell’housing, progetti di smart living e smart working.

Negli ultimi anni, lo studio è stato coinvolto in diversi progetti di interior design per strutture in grado di unire ospitalità, offerta di food&beverage, spazi per il lavoro e per il commercio. I progetti di Rizoma Architetture sono stati pubblicati in varie riviste e portali web internazionali, alcuni di essi hanno vinto premi e menzioni, in particolare il progetto di The Student Hotel Firenze ha vinto a Cannes il MIPIM Award 2019 nel settore Best Mixed-Use Development.

GIOVANNI FRANCESCHELLI
Architetto – Fondatore
Responsabile
Green Building Projects & Interior Design

Giovanni Franceschelli, nato in Italia nel 1973, è un architetto laureato nel 1999 presso la Facoltà di Architettura di Ferrara-Italia, nel 2001 ha ottenuto il diploma post-laurea in Advanced Architecture presso l’Universitat Politècnica de Catalunya di Barcellona-Spagna. Al rientro dall’esperienza di studio e di lavoro in Spagna, si specializza nella progettazione di edifici NZEB ad impatto quasi zero, in particolare privilegiando le strutture in legno. Parallelamente, sviluppa ricerche e progetti nel campo dell’architettura sostenibile, della rigenerazione urbana, nel campo degli allestimenti di mostre e dell’interior design. Nel 2009 fonda con altri architetti lo studio Rizoma Architetture, dopo dieci anni di esperienze professionali con altre firme personali di architettura. Lo studio ha sede a Bologna ed è costituito da una struttura composta da un Project Manager, quattro Project Leader, sei architetti, due interior designers ed un social media manager. Rizoma Architetture ha un metodo di lavoro che non segue una struttura gerarchica, ritenendo che la creatività, l’innovazione e l’adattabilità, piuttosto che la stretta osservanza delle regole convenzionali, possano essere la chiave di lettura più efficace per leggere i fenomeni del mondo.

Come le radici rizomatiche delle piante, la struttura dello studio può contare su una fitta rete di collaboratori interni ed esterni: Rizoma Architetture è impegnato a lavorare in team, puntando in particolare sulla ricerca&sviluppo, sulle capacità dei giovani professionisti e sulla collaborazione con le aziende più innovative. Lo studio lavora allo sviluppo di progetti nel settore dell’hospitality e dell’housing, progetti di smart living e smart working.

Negli ultimi anni, lo studio è stato coinvolto in diversi progetti di interior design per strutture in grado di unire ospitalità, offerta di food&beverage, spazi per il lavoro e per il commercio. I progetti di Rizoma Architetture sono stati pubblicati in varie riviste e portali web internazionali, alcuni di essi hanno vinto premi e menzioni, in particolare il progetto di The Student Hotel Firenze ha vinto a Cannes il MIPIM Award 2019 nel settore Best Mixed-Use Development. Giovanni Franceschelli è stato relatore in vari convegni nazionali ed internazionali dedicati ai temi dell’hospitality e dell’housing. Nel 2019 è stato professore invitato presso YAC Academy a Bologna e dal 2019 è professore di Design 3 allo IED di Firenze.